Via per Briolo 2, Mozzo (Bg)
0354378780
P.IVA 04315020166

SMR

Salta in sella ai tuoi sogni

SMR, al fine di riprendere il percorso storico della cultura della moto italiana da motocross e minicross, ha progettato e costruito due modelli di moto da minicross entry level – due misure diverse, una per i piu piccoli e una per i più grandi, e soprattutto totalmente MADE IN SAN MARINO.

Moto curate in ogni dettaglio, costruite a mano singolarmente, SMR garantisce ai propri concessionari moto una linea diretta di assistenza e ricambi. Naturalmente, oltre alla qualità è seguito anche un prezzo alla portata di tutti.

SMR MOTORCYCLE, è una azienda motociclistica certificata secondo gli standard internazionali stabiliti dalla SAE International (SAE) è un ente di normazione nel campo dell’industria aerospaziale, automobilistica e veicolistica. Ha la sua sede centrale a Troy, nello stato del Michigan(USA). Il codice costruttore assegnato da SAE ad SMR dopo aver raggiunto tutti gli standard internazionali nell’ambito della costruzione di motocicli è lo Z19.

L’ente SAE si occupa di sviluppare e definire gli standard ingegneristici per veicolimotorizzati di ogni genere, tra cui automobiliautocarrinaviaeromobili.

Nata con il nome di Society of Automobile Engineers (Associazione di Ingegneri dell’Automobile) nel 1905, l’obiettivo originale della società era di promuovere l’uso di regole standard per la nascente industria automobilistica (inizialmente negli Stati Unitie di favorire un maggiore scambio di idee e esperienze, con modi e strumenti analoghi ad altre società tecniche.

Nonostante gli inizi modesti, con soltanto 30 membri iniziali (Andrew L. Rikerne fu il primo presidenteHenry Fordil primo vicepresidente), la società crebbe velocemente. Il numero di membri era di circa 1800 nel 1916, anno in cui la società decise di espandere il suo campo a tutte le forme di trasporto motorizzato, inclusi aeromobili, navi, macchinari agricoli e altri sistemi di trasporto. Il nuovo termine automotivefu coniato dall’associazione per descrivere tutti i veicoli motorizzati e il nome dell’associazione cambiò in Society of Automotive Engineers.